SelfBrand

Donatella Rampado

SelfBrand

selfbrand_logoLo scenario politico, sociale, economico, finanziario e culturale in cui è calata la nostra realtà quotidiana ha subito negli ultimi quindici anni grandi scossoni.

Il giovane e non più giovane si trovano entrambi a dover affrontare continui cambiamenti e continue sfide. Nel progetto di vita, che ognuno di noi deve affrontare, si inserisce un tema determinante come la crescita professionale, che non può staccarsi dalla crescita personale. La crescita richiede impegno, studio, motivazioni, risorse, competenze, progettualità, metodologia e una visione forte.

Il mercato del lavoro potrebbe sembrare ostile e confuso, in realtà riflette la nuova società e l’unico modo per attraversarlo è quello di affrontarlo con competenza e informazioni corrette. La globalizzazione, le nuove tecnologie, la competizione e i nuovi stili di vita hanno radicalmente cambiato il nostro mercato di riferimento; si sono così create nuove figure professionali, altre sono state ridefinite, alcune eliminate, tutto con lo scopo ultimo di essere nuovamente competitivi. L’individuo che comprende questa evoluzione e i meccanismi che la determinano possiede un enorme vantaggio competitivo. L’utilizzo delle giuste leve di marketing consentirà all’individuo di applicare questi principi su se stesso.

Il SelfBrand consente di raggiungere un mercato del lavoro in evoluzione, con strumenti evoluti e con una comunicazione corretta.

La costruzione del proprio SelfBrand permette di:

  • fare un proprio bilancio delle competenze
  • comprendere come “si viene percepiti” dall’esterno
  • riprogettare alcune aree della personalità e professionalità
  • fare un piano per lo sviluppo delle proprie competenze all’interno di un’azienda o all’esterno di essa
  • riprogettare la propria professionalità attraverso un assesment innovativo
  • creare un percorso programmato di comunicazione corretto

Tutto questo con lo scopo di:

  • differenziarsi
  • comunicare al meglio il proprio “valore invisibile”
  • confermare con metodo la propria reputazione.

Per questo motivo la Press&Personal Communication desidera sostenere i siongoli con un progetto di crescita personale e professionale con competenza. Sostenendo il singolo nella costruzione e comunicazione del suo progetto professionale.

Il SelfBrand diventa la variabile strategica di primaria importanza.

 Questo percorso costruttivo potenzia i valori umani, creativi, personali e professionali del singolo. Come conseguenza logica di questo lavoro, l’individuo accresce la fiducia in se stesso e da auto-determinato diventa pan-determinato. Non arriva a quello che desidera attraverso l’auto-determinazione e come spesso capita, a scapito degli altri, ma al contrario, raggiunge i suoi obiettivi con il sostegno degli altri e quindi il gradino più in alto è diventare un individuo pan-determinato.

Gli imprenditori, i manager, i politici e i grandi comunicatori sanno perfettamente quanto sia importante possedere un Brand efficace, unito a un’immagine e a una comunicazione vincente.

Creare il proprio Brand è qualcosa di più del nome, o della sola immagine, si tratta di quello che crea la differenza nel messaggio che si vuole comunicare. Stiamo parlando della propria e personale presentazione e del successo che si può ottenere attraverso un utilizzo consapevole del marketing strategico.

Il Brand Personale aiuta a:

  • mettere in evidenza la propria posizione professionale
  • valorizzare i propri punti di forza personali
  • comunicare se stessi nel modo migliore
    • evitare che gli altri lo facciano per voi (il risultato potrebbe non piacervi)

Selfbrand, fai di te stesso un autentico Brand

* testo tratto dal libro  di Donatella Rampado “SelfBrand, fai di te stesso un autentico Brand” – Franco Angeli Editore.

PRESS & PERSONAL COMMUNICATION
Il programma di P&P Communication  è costruito su misura per la persona e può prevedere le seguenti voci:

  • Individuazione dell’obiettivo,
  • Analisi competenze, punti di forza e aree di miglioramento,
  • Indagine sul brand ,
  • Costruzione del SelfBrand,
  • Dove, come e a chi comunicare il proprio SelfBrand,
  • Congruenza tra immagine e obiettivo,
  • Azione e progettazione,
  • Affiancamenti in situazioni professionali e sociali per testare brand e comunicazione,
  • Gestione emozionale per capire i “veri” obiettivi,
  • Preparazione Media Kit
  • Immagine: verifica di congruenza
  • Ufficio stampa
  • Monitoraggio e costruzione web reputation
  • Preparazione verso i media (tv, radio, stampa e web)
  • Programma di recupero e correzione Brand Reputation
  • Programma preventivo di difesa da attacchi mediatici

 Per ricevere gratuitamente il test SelfBrand, per conoscere il tuo “Brandometro” e per comprendere meglio i nostri servizi, scrivici una email-richiesta alla pagina “Contatti”