PER AVERE SUCCESSO SERVONO LE COCCOLE: L’ARTE DEL “FAI DA TE” CON STRATEGIA

 

Non è un segreto che la vita, soprattutto nelle grandi città, sia diventata frenetica e stressante e ci metta a dura prova.

Non è un segreto che la vita, soprattutto nelle grandi città, sia diventata frenetica e stressante e ci metta a dura prova.

Non è un segreto che la vita, soprattutto nelle grandi città, sia diventata frenetica e stressante e ci metta a dura prova. Questo è vero soprattutto per le donne, che generalmente, non devono pensare solo al lavoro, ma anche alla famiglia (figli, genitori anziani) e alla cura della casa. Spesso si tratta di donne imprenditrici, che si trovano sulle spalle anche il peso di guidare un’azienda, tra incertezze e difficoltà.

In alcuni casi mariti e fidanzati sono come i panda (una specie in via di estinzione). Secondo vari studi, inoltre, è difficile trovare uomini che, in casa, si mettano a lavare e stirare, ad accudire quotidianamente i bambini o si occupino dei nonni. Il carico di responsabilità e stress, per una donna, è dunque pesante e la prima cosa che, in questo faticoso contesto, si mette da parte è la cura personale, innescando un circolo vizioso: siamo stanche e indaffarate, trascuriamo il nostro benessere e il nostro aspetto, un errore che incrementa fatica e malumore.

Come interrompere questa spirale discendente?

  • MANGIATE ADEGUATAMENTE. Il vostro corpo deve essere in forma per supportarvi nelle mille attività che dovete svolgere. Non mancategli di rispetto saltando i pasti, perché volete risparmiare tempo o perché non considerate il cibo importante. La spossatezza fisica, oltre a rallentarvi, si rifletterà anche sul vostro rendimento mentale e sarete più nervose, più deboli e meno performanti sul lavoro.
  • DORMITE A SUFFICIENZA. Il sonno è spesso una delle prime abitudini ad essere messa da parte in condizioni di stress o di superlavoro. La sua mancanza provoca innumerevoli disturbi fisici (tra cui l’impulso a mangiare di più) e, già una notte insonne, influisce negativamente sull’umore e sulla capacità di concentrazione.

Una delle conseguenze immediatamente visibili del non dormire è l’aspetto sciupato. Pensate che uno studio del Medical Institutet di Stoccolma, in Svezia, ha evidenziato che le persone dall’aria stanca suscitano diffidenza nei loro interlocutori. Occhiaie, pelle opaca e sguardo spento non vi fanno una buona pubblicità.

  • IL MAKE-UP PUO’ FARE MAGIE. Se la sera è bene struccarsi, di giorno un po’ di colore migliora l’aspetto e incrementa l’autostima. Ormai molte profumerie organizzano brevi corsi di trucco o incontri con esperti che possono dare consigli utili. Anche su Youtube trovate molti tutorial per imparare l’arte del trucco; tra i più famosi Youtuber, in questo settore, c’è naturalmente Clio Make Up (cliomakeup.com). Approfittatene, anche se avete già un vostro stile. Provare qualcosa di nuovo non fa mai male!
  • NUOVA TESTA NUOVA VITA. Sono soprattutto le donne ad andare dal parrucchiere quando vogliono “darci un taglio” (letteralmente) e portare una ventata di novità nella loro vita. Potete cercare sui giornali look interessanti e mostrarli al parrucchiere per un consiglio. Non avete bisogno di trasformarvi in una rock star per cambiare look, a volte bastano due sforbiciate.
  • MANICURE IN PRIMO PIANO. Avere mani curate dà una grande soddisfazione e questa mezz’ora di coccola è ideale per rilassarsi. Una perfetta manicure veicola anche un messaggio positivo su di voi e sull’attenzione che ponete in merito al vostro aspetto.
  • IL BENESSERE PASSA ANCHE DAI VESTITI. Se il lavoro è pesante, lo è ancora di più se lo si affronta con abiti stazzonati, poco pratici o anche solo indossando per anni gli stessi noiosi capi. Senza contare che dall’immagine che date di voi sul lavoro possono dipendere anche nuove opportunità, quindi è necessario apparire curati, in ordine e congruenti con il luogo in cui lavorate. Comprate qualcosa di nuovo che si adatti all’immagine che volete dare di voi e che valorizzi il vostro corpo, magari provando anche qualche capo che normalmente non scegliereste…giusto per vedere come vi sta!

Come insegna anche la style coach più famosa d’Italia, Carla Gozzi, protagonista di alcuni seguitissimi programmi sul look, come “Mamma Sei 2 Much”, nel privato, ma soprattutto sul lavoro, l’aspetto è fondamentale e questo è un fatto, che ci piaccia o no. Le persone più curate danno l’impressione, secondo vari studi, di essere anche maggiormente affidabili e degne di fiducia.  Perché non trasformare il restyling in un’occasione per coccolarsi?

 

Leave a comment